Giardino dai Buoni frutti – affresco, 2017 – 2018

La vita è bella se la immaginiamo come un Paradiso terrestre in cui si può vivere in pace e con il sorriso.

Per fare questo uso abiti usati, perché contengono il vissuto e quindi la memoria da usare per un futuro migliore.

Dopo varie sperimentazioni, ora li spezzetto, li compatto, li indurisco con resine, per la conservazione nel tempo e li applico su vari supporti (in questo ciclo sono su tavola dipinta con la tecnica ad affresco) in cui ho tracciato alberi di svariate forme e misure.

Ora il mio Giardino dell’Eden si chiama Alberi dai buoni frutti, o Pianeta Paradiso, perché è a questo che dovremmo tendere.

Mi auguro che il mio messaggio possa diventare contagioso!